• Organizzazione manifestazioni cosplay

    We are Family!

International Cosplay League – Coppia

immagine

Di seguito trovi il regolamento; è necessario leggerlo  tutto: contiene regole importanti e dovrai certificare di averlo letto per sottomettere l’iscrizione.

Per qualsiasi domanda puoi scrivere a cospafamily@gmail.com.

    1. Per partecipare al contest è necessario iscriversi, unicamente online (vedi paragrafo “Iscrizioni”)
    2. Per le modalità del contest, riferirsi al paragrafo “Regolamento coppia

Iscrizioni

Tutti i partecipanti dovranno iscriversi unicamente ONLINE (da confermare in loco, vedi “Conferma in loco”), previa lettura e accettazione del regolamento presentato in seguito.

Si richiede l’autorizzazione scritta dei genitori per i partecipanti di età inferiore ai 18 anni (per la gara al Torino Comics); l’autorizzazione è da portare  in loco previa lettura e accettazione del regolamento presentato in seguito (i concorrenti dovranno comunque avere più di 18 anni entro il 15 settembre 2019 per la finale in Spagna).

All’atto dell’iscrizione sarà necessario comunicare: nome cosplayer, nome personaggi, serie da cui sono tratti.

Attenzione: traccia audio (obbligatoria) e video di sfondo (facoltativo) vanno consegnati direttamente in loco.

L’iscrizione alla competizione potrà essere effettuata unicamente online cliccando qui da venerdì 1 Marzo fino alle ore 22:00 di mercoledì 10 aprile. I dati ed i file inviati online NON SONO MODIFICABILI.

Conferma in loco

Tutti i partecipanti dovranno confermare la propria iscrizione in loco al punto cosplay dalle ore 10:00 alle ore 12:30 del giorno sabato 13 aprile.

All’atto della conferma in loco sarà necessario consegnare:
– traccia audio: è obbligatoria (vedi paragrafo Traccia Audio)

– video di sfondo: è facoltativo (vedi paragrafo Sfondo). Se presente, contiene la traccia audio.

– liberatoria: la liberatoria va compilata e firmata da ogni componente della coppia. Per velocizzare la procedura di conferma scaricate la liberatoria cliccando qui e consegnatela già compilata.

Traccia Audio

    1. I partecipanti potranno avere durante la sfilata una musica di sottofondo scelta da loro stessi.
    2. La traccia deve essere esclusivamente in formato mp3: non saranno accettate tracce audio in altri formati se non l’mp3 (NO CD AUDIO, NO CELLULARI, …).
    3. La traccia va consegnata unicamente alla conferma dell’iscrizione in loco.
    4. Non saranno accettate le basi consegnate in altri momenti che non siano quello della conferma dell’iscrizione in loco (esempio: NO basi consegnate sul palco al momento dell’esibizione).
    5. La traccia audio sarà verificata al momento della conferma iscrizione stessa: vi consigliamo di portare con voi due copie della traccia in formato mp3 (per ovviare ad eventuali problemi tecnici  della traccia audio) e preferibilmente su supporto pendrive.
    6. La traccia  musicale deve essere una sola: qualora la traccia prevedesse mix musicali, questi devono essere preparati in anticipo e consegnati come traccia unica al momento dell’iscrizione.
    7. La traccia musicale deve essere della durata prevista dai tempi di sfilata (vedi paragrafo Esibizione e interpretazione).

Sfondo

Facoltativamente sarà possibile utilizzare un’immagine o un video che saranno proiettati su un MAXISCHERMO (dimensioni da confermarsi) come sfondo durante l’esibizione (può raffigurare quello che si vuole). Qualora si decidesse di utilizzarli, sarà necessario consegnarli in loco (anche per chi si iscriverà online).

Formati supportati per il video: avi, mp4, wmv, mov.

Nota bene: qualora si volessero utilizzare sia un video che una traccia audio, questi dovranno essere sullo stesso file. In altre parole, la traccia audio utilizzata dovrà essere l’audio del video stesso.

Regolamento coppia (click here for english version)

La gara consiste in un pre-judging (punto 5) in cui si consegna ai giudici un dossier e in un’esibizione (paragrafo Esibizione e interpretazione).

    1. Tutti i concorrenti dovranno avere più di 18 anni di età entro il 15 settembre 2019, e devono avere la nazionalità italiana o soggiorno permanente in Italia.
    2. La registrazione avrà luogo solo on-line: non ci sarà la possibilità di iscriversi alla durante la manifestazione.
    3. Il numero massimo di coppie è 30; tutti i registrati dopo il numero 30 saranno in lista di attesa.
    4. Ogni coppia dovrà avere due cosplayer con costumi della stessa serie.
    5. Tutti i concorrenti dovranno essere pronti per il ‘pre-judging’ dei costumi due ore prima della gara. Il luogo del pre-judging verrà comunicato al momento della conferma in loco dell’iscrizione. I partecipanti dovranno rispettare l’ordine e non saranno valutati prima o dopo il loro turno. I cosplayers saranno giudicati seguendo l’ordine di registrazione. Se i cosplayer non si presenteranno al loro turno di ‘pre-judging’ saranno squalificati, senza alcuna eccezione.
    6. I partecipanti potranno usare uno schermo per proiettare un video durante l’esibizione.
    7. I costumi devono derivare da una fonte ufficiale commerciale (Fumetti, Manga, Libri, Cartoni animati, Anime, Film, Tele-film, Musical, videogiochi), il che significa l’immagine non può essere basata su una fanart. I personaggi in carne ed ossa saranno ammessi solo se derivanti da opere di narrativa. Gli unici disegni non ufficiali consentiti sono le illustrazioni Sakizo e di Hannah Alexander.
    8. Non possono partecipare: costumi che hanno già vinto qualificazioni internazionali o ricevuto premi in competizioni internazionali, costumi che hanno ricevuto qualsiasi tipo di premio in occasione di eventi Torino Comics (ovvero gare svolte durante le fiere Torino Comics o XmaS Comics & Games).
    9. Effetti di fuoco e scintille sono proibiti, così come kabuki con polvere da sparo e laser. E’ vietato buttare oggetti sul palco, sporcare, macchiare o danneggiare il palco, pena la squalifica.
    10. Utilizzo Armi: è assolutamente PROIBITO utilizzare armi vere. Alcuni esempi (per il resto fede la legge italiana): a) le imitazioni delle armi da fuoco DEVONO recare l’apposito “tappino rosso”; b) le repliche di armi vere in metallo possono essere sfoderate SOLO per una posa plastica (no combattimenti, no colpire oggetti, no movimenti).
    11. Torino Comics utilizzerà gratuitamente le fotografie scattate durante la gara, senza alcun compenso economico per i partecipanti o fotografi.
    12. Non sarà consentito iscriversi più di una volta alla stessa gara;
    13. Ordine: le esibizioni dei partecipanti seguiranno l’ordine di iscrizione.
    14. Durante la sfilata è vietato saltare giù dal palco avvicinandosi al pubblico e/o alla giuria, pena la squalifica.
    15. Animali:  è vietato portare animali sul palco.
    16. L’esibizione si deve svolgere sul palco: qualora il costume e/o la scenografia non sia delle dimensioni adatte e/o non sia in grado di salire sul palco, non sarà possibile fare l’esibizione e quindi partecipare alla competizione.
    17. Tutti coloro che partecipano allo svolgimento dell’esibizione devono essere iscritti. Gli aiutanti non iscritti dovranno scendere dal palco prima dell’inizio dell’esibizione e non dovranno più interagire con l’esibizione (per esempio, attivando meccanismi o passando materiale o altro).
    18. Le regole possono essere soggette a qualsiasi tipo di modifica fino al giorno del concorso, secondo le esigenze dell’organizzazione. La partecipazione al concorso implica il riconoscimento di queste regole.

Criteri di Valutazione Ufficiali

Giuria

    1. Al di fuori di quanto previsto dal regolamento per le fasi della manifestazione, la giuria non può seguire il processo di creazione di costumi, presentato dai partecipanti. Nel caso in cui accada, alla giuria non sarà permesso utilizzare queste informazioni in fase di giudizio.
    2. Tutti i costumi saranno valutati prima della gara. Durante il pre-judging dovrà essere consegnato alla giuria un dossier di minimo 4 – massimo 8 pagine (1 pagina = 1 facciata) che mostri il processo di creazione. Il dossier dovrà avere anche la traduzione inglese. La copertina conterrà l’immagine di riferimento del personaggio e non è conteggiata nelle 4-8 pagine consentite. In assenza del dossier il partecipante sarà squalificato.
    3. La giuria non discuterà a proposito del concorso o sui partecipanti prima o dopo la gara. Nel caso in cui un partecipante si avvicini a un membro della giuria, l’organizzazione ne sarà informata e prenderà le misure necessarie. Se un partecipante ha bisogno di consulenza su concorsi futuri, i consigli saranno dati senza influire sul concorso attuale: i giudici non possono parlare della delibera con i cosplayer ma possono dare consigli per i concorsi futuri.
    4. La decisione della giuria è irrevocabile.
    5. Un “secondo posto” sarà annunciato come back-up nel caso in cui il primo posto non sia in grado di partecipare o venga squalificato per non conformità scoperte dopo la premiazione (vedere paragrafo “Costumi”).

Valutazione

Per i cosplayer che partecipano in coppia: il 40% del voto sarà dato per i costumi e la somiglianza con il riferimento e il 60% per esibizione, recitazione e messa in scena.

Costumi

    1. La qualità del costume sarà valutata in complessivo: alcune parti non possono essere di qualità superiore di altre, altrimenti questo abbasserà il voto finale. Le parti non saranno giudicate separatamente.
    2. I costumi devono essere fatti a mano per l’80% dai membri del team, e per il 20% possono essere prefabbricati, ma modificati. Gli oggetti di scena, nel caso in cui ce ne siano, devono essere fatti dai concorrenti nel 70%. Se è stato fornito un aiuto con qualsiasi parte del costume, deve essere dichiarato per poter essere valutato di conseguenza.
    3. Se un aiuto esterno viene prima nascosto e poi scoperto i concorrenti saranno squalificati automaticamente senza preavviso.
    4. Il costume sarà confrontato con l’immagine di riferimento, ma la giuria non prenderà in considerazione l’aspetto fisico del partecipante.
    5. Al fine di evitare sorprese: considerate che un costume con una lavorazione artigianale accurata, anche se è facile, avrà una valutazione superiore di un costume imponente con non accurata lavorazione.
    6. Lenti e parrucca sono considerati secondari; non rientrano quindi nella percentuale di costume che deve essere fatto dai partecipanti ma se sono fatti o comprati e poi modificati danno punti in più.

Esibizione e interpretazione

    1. L’esibizione non può durare per meno di 1 minuto o più di 2 minuti e mezzo senza eccezioni.
    2. L’originalità dell’esibizione e la recitazione saranno molto apprezzate, così come l’espressione corporea.
    3. I partecipanti dovranno concepire l’esibizione da soli e senza alcun aiuto creativo.
    4. Non sarà fornito alcun microfono: la traccia audio dell’esibizione deve essere registrata in anticipo.
    5. Quando si tratta di cosplay di idol o simili tematiche (Love Live, Vocaloid, Akb0048 …), l’esibizione deve contenere qualcosa di diverso dalla pura coreografia di danza o di canto. Il ballare o il play-back del cantato non può durare per più di 30 secondi. Sono ammesse riproduzioni di canzoni generali (esempio: un gruppo di Love Live non può ballare e lip-sync durante tutta la performance, ma un cosplayer di Ursula da Little Mermaid può eseguire la sua canzone, mentre sta recitando).
    6. Scene erotiche o pornografiche sono proibite, così come qualsiasi atto immorale che possa disturbare lo svolgersi del concorso o il pubblico.
    7. Se ci sono dialoghi nell’esibizione, consigliamo di fornire una registrazione pulita senza rumore: la bassa qualità della base può far perdere punti.
    8. Il cambio di costume è consentito: deve essere dalla stessa serie, ma il personaggio può essere diverso.
    9. Solo la coppia di concorrenti può partecipare allo svolgersi dell’esibizione. Eventuali aiutanti dovranno scendere dal palco prima dell’inizio dell’esibizione.
    10. A uso di giurati stranieri, qualora l’esibizione fosse in lingua italiana, si consiglia di inserire nel dossier per la giuria anche la traduzione dei dialoghi.